Il ruolo e le competenze del Buon Preventivista in un’impresa Edile

Il Preventivista è una delle figure professionali attualmente più richieste dal mercato Edile ed è una risorsa che può fare la differenza in fase di acquisizione della commessa. Il suo è un ruolo da attore protagonista che, se ben svolto, può dar vita alla vincita della gara d’appalto al miglior prezzo per l’impresa, motivo per il quale ci viene assiduamente richiesto dalle nostre aziende clienti.

Come deve essere il bravo preventivista? Quali conoscenze deve avere per dar vita a un preventivo plasmato su misura di quella determinata commessa? Come è strutturato il suo ruolo in azienda?
In questo articolo faremo un po’ di chiarezza sulla figura descrivendo come i nostri clienti si aspettano che sia un Preventivista davvero competente.

Quali competenze e conoscenze deve possedere il Buon Preventivista Edile

Iniziamo dal delineare le competenze imprescindibili allo svolgimento del ruolo del preventivista edile.

Innanzitutto è necessaria una buona conoscenza del settore e del mercato edile per poter operare senza inghippi e con sicurezza rispettando le tempistiche che ben sappiamo essere molto ferree.

Di fondamentale importanza è essere radicato nel territorio e avere una profonda e dettagliata conoscenza dei subappaltatori locali con relativi prezzi , riuscendo a strutturare quella che è l’offerta giusta, senza spiacevoli sorprese finali.

La conoscenza del territorio è fondamentale in quanto i prezzi variano in base alla zona in cui prenderà vita il cantiere ed è fondamentale conoscerne ogni dettaglio e sfaccettatura.

Altrettanto importante sono le capacità analitiche, il preventivista deve saper navigare tra le pieghe del capitolato come un marinaio in alto mare sapendo prevedere  quelli che sono i possibili rischi sviluppando così un preventivo a un prezzo giusto. Non troppo alto altrimenti difficilmente si vincerà la gara e non troppo basso sennò la gara la si vince ma senza un soddisfacente guadagno o al peggio con il rischio di fallire. 

Buoni doti analitiche consentono di inserire correttamente nel preventivo quelli che sono i costi dei fornitori esterni e dei subappaltatori che collaborano con il cantiere. 

Il vero preventivista è colui che riesce a prevedere anche i costi legati a questi fornitori, possibile solo con esperienza accumulata negli anni e nel territorio, imparando a conoscerne usi e costumi.

A livello di competenze informatiche è importante che un preventivista abbia Conoscenza di Autocad, Project e quantomeno un’infarinatura del BIM

Completano il profilo Tenacia, si pensi che mediamente per ogni commessa sono richiesti 3 o più preventivi, empatia, disponibilità, velocità e, vista la imminente digitalizzazione del settore, predisposizione all’innovazione.

Il ruolo del Preventivista Edile in azienda

Il preventivista lavora nell’ufficio gare di un’impresa edile e delle costruzioni.

L’Imprenditore fa il sopralluogo, dietro ha il preventivista che sviluppa il capitolato d’appalto con un prezzario ed è in grado di dar vita al prezzo più appropriato.

Nessuno meglio del preventivista conosce a menadito il prezzo di vendita di ogni singolo prodotto.

Ad esempio se all’impresa serve un fornitore di cartongesso il preventivista, grazie all’esperienza maturata nella professione, prevede il prezzo di mercato.

Per far questo deve analizzare il mercato e il quanto la figura sia richiesta in quel preciso momento. Maggiormente sarà richiesta minore sarà il margine di contrattazione sul prezzo.

Ora facciamo una precisazione, il preventivista e il Capo Commessa/Cantiere sono due figure differenti, collaborano assiduamente insieme ma i ruoli sono diversi.

Il Capo Commessa fa execution in cantiere con una mansione più tecnica e operativa direttamente on the site.

Il preventivista rimane principalmente in ufficio a “macinare carta” e monitora i prezzi , sente i fornitori valutando l’andamento del mercato che ben sappiamo essere in costante evoluzione.

Il preventivista si appoggia al responsabile di commessa per avere feedback operativi che vanno a colmare la sua difficoltà ad interpretare un capitolato.

Ad esempio se bisogna ristrutturare un palazzo il preventivista si interfaccerà con il Capo Commessa/Cantiere  che ha una vision operativa valutando tutti i dettagli tecnici, magari quel tipo di lavorazione richiede quattro balconi a sbalzo e per questa ragione il ponteggio deve essere di un determinato tipo, con un determinato prezzo.

Edilizia Pubblica e Privata, come è organizzata la figura del preventivista

Partiamo dall’Edilizia Pubblica, le imprese che partecipano agli appalti pubblici avranno l’ufficio gare che è suddiviso in due parti. 

Una sezione è dedicata alle mansioni più amministrative che esamineranno l’importante parte documentale con la consapevolezza che bisogna presentare i documenti redatti in un certo modo, compilare la modulistica legata appalti pubblici alla zona in cui si va a lavorare.

Paese che vai, documentazione che trovi…

Il Preventivista segue la parte del capitolato, prezziario e imprese che eseguono i lavori, facendo riferimento ai prezzi della camera di commercio ( solitamente bassi)

Il preventivista all’occorrenza dovrà giustificare all’ente appaltante i prezzi, ad esempio allegando offerta del fornitore.

Detto in soldoni, il preventivista, come lascia intendere il nome, “sforna” preventivi a go go e si confronta con il responsabile commerciale che successivamente si interfaccerà con il committente. 

Concludiamo con l’Edilizia Privata, è composta da un ufficio gare meno strutturato, vista la minor burocrazia e spesso può succedere che vi sia una sola figura che si occupa della parte documentale in abbinamento al preventivista.

Anche in quest’ultimo caso, il ruolo del preventivista ricopre un ruolo di importanza strategica, indipendemente dal “valore economico” del futuro progetto.

In un periodo storico in cui si sta assistendo alla ripresa del settore Edile, grazie a nuovi investimenti e agli incentivi all’ordine del giorno: Sconto in Fattura, Ecobonus e l’ormai famoso Super Bonus 110%,  le richieste di nuovi preventivisti sono all’ordine del giorno.

Motivo per il quale è importante farsi trovare pronti e affrontare per tempo la selezione.

Sei un’impresa che è alla ricerca imminente di un preventivista o di figure nel settore dell’edilizia e delle costruzioni?  Sei nel posto giusto! 

Nel nostro database abbiamo molteplici preventivisti pronti a iniziare nuove avventure in Cantiere.

Non aspettare l’ultimo momento, richiedici una consulenza gratuita e personalizzata.

Cerchi lavoro nel settore dell’Edilizia e delle Costruzioni? Affidati a geoJOB recruitment, siamo la prima agenzia per il lavoro dedicata al mondo dell’Edilizia, Impiantistica, Geotecnica, Infrastrutture e Ingegneria. Lavoriamo con le principali aziende Edili e parliamo la tua lingua e sappiamo come valorizzare ogni professionalità. Consulta i nostri annunci e inviaci il tuo curriculum.

Siamo alla ricerca di professionisti come Te!

28 Aprile 2021 Comunicazione

CRESCITA DELL’EDILIZIA: I DATI DELL’ OSSERVATORIO SAIE

Il 2021 sembra essere un anno all’insegna della crescita dell'edilizia. L’osservatorio SAIE a ha organizzato un’intervista ad un panel di...

1 Aprile 2021 Comunicazione

RICERCA DEL LAVORO NEL SETTORE EDILE

Chi di voi sogna di trovare il lavoro della propria vita? Quello per cui da piccoli alla domanda che lavoro...

24 Marzo 2021 Comunicazione

IL CANTIERE INNOVATIVO: COME CAMBIA L’IDENTITÀ DEL CANTIERE

Come è cambiata l’idea di cantiere nel tempo? Quali sono le sfide che il settore edile ha dovuto e dovrà...

11 Febbraio 2021 Comunicazione

Il ruolo e le competenze del Buon Preventivista in un’impresa Edile

Il Preventivista è una delle figure professionali attualmente più richieste dal mercato Edile ed è una risorsa che può fare...