La comunicazione interna e la selezione del personale

Non perdere il candidato ideale!

In altri articoli del nostro blog, abbiamo parlato dell’argomento personale e assunzioni, approfondendo cosa cerca oggi una figura che vuole iniziare/cambiare lavoro nel settore delle costruzioni. 

E, soprattutto, come fare a convincerlo (per poi fidelizzarlo) a scegliere la nostra impresa e farlo sentire parte del progetto.

Soddisfazione economica certo – ma anche lavorativa.

Bene. 

Ora facciamo l’esempio che tu abbia già selezionato il candidato “ideale” disposto a venire nella tua azienda. 

Giunto il momento della firma della lettera d’impegno, il candidato ti comunica di aver scelto un’altra azienda. 

Che è successo? 

Probabilmente, la mancata conclusione dell’assunzione è dovuta ai problemi legati alla comunicazione interna all’azienda.

La comunicazione interna, pre – durante – post colloquio

Quando parliamo di comunicazione, l’errore che si commette più spesso è pensarlo come sinonimo solo di marketing, quindi di associarlo al rapporto tra azienda → cliente. 

Ma c’è un’intera branca della comunicazione che si occupa della comunicazione interna, ossia per le persone all’interno dell’organizzazione (o fare in modo che lo diventino – come in questo caso). 

Infatti, se con il nostro candidato concordiamo, ad esempio, “15 giorni” per la preparazione di una lettera d’impegno, allora si dovrà arrivare due settimane dopo con una proposta pronta e senza ulteriori tempi di attesa.

Infatti, fin dal primo contatto con la persona, dovranno essere spiegati tutti gli step del processo di selezione e di quali sono le tempistiche standard. 

In questo modo saprà cosa aspettarsi e non penserà che l’azienda “è sparita nel nulla” e volentieri attenderà qualche giorno in più – evitando di correre dalla concorrenza. 

Ma oltre alla comunicazione con il candidato, bisogna lavorare anche sulla comunicazione interna all’impresa – tra i vari reparti.

Se il primo colloquio con l’HR avviene il giorno 1, l’eventuale secondo o terzo colloquio non può accadere 20 giorni dopo. In un momento storico come questo – di forte mancanza di personale qualificato – non possiamo più permetterci di perdere tempo!

Prolungando ulteriormente i tempi, l’impresa darà l’impressione al candidato di essere lenta, burocratica e mal organizzata.

Quindi si rivolgerà altrove

Come evitare?

Comunicando internamente tra tutti i reparti per velocizzare ed eliminare ogni inefficienza e perdita di tempo. 

Senza fretta! Individuare e investire sulle persone “giuste” è fondamentale…

…ma senza neanche tediare troppo il candidato: c’è sempre il rischio di perderlo!

Questi passi possono essere anche velocizzati grazie, per esempio, alla digitalizzazione dei processi, evitando i vari step in presenza: i primi colloqui, per esempio, potranno essere svolti online oppure i vari documenti potranno essere firmati in formato digitale.

Così da portare avanti il processo di selezione in modo più efficiente possibile e senza ripensamenti da parte del candidato. 

Anche in caso di esito negativo, è bene lasciare la miglior impressione possibile come impresa: non si può mai sapere, il candidato potrebbe tornare libero! E a quel punto si ricorderà dell’esperienza passata con te, anche solo durante il processo di selezione. 

Sì – ma in caso di dubbi sul processo di selezione? O sulle figure da assumere e – successivamente – formare? 

Questo è il nostro ruolo!

Essere di supporto alle imprese del mondo delle Costruzioni per il processo di ricerca e selezione, per trovare i giusti candidati per la propria attività.

Dall’altra parte, diamo l’ “assist” al candidato per trovare un nuovo lavoro – cambiando azienda o costruendosi una solida carriera nel settore delle Costruzioni.

D’altronde il mondo lavorativo va avanti e cambia continuamente, così come le esigenze aziendali e quelle dei lavoratori.

Che tu sia un’azienda o un candidato, affidati a noi di geoJOB!

Trovare e selezionare personale qualificato nel settore edile è la nostra professione:

Visita il nostro sito per maggiori informazioni!

4 Gennaio 2024 ANCE

🏗️ Riflessioni sull’Edilizia in Italia: Sfide e Opportunità.

Siamo all’inizio del 2024 e vorrei condividere alcune riflessioni sull'attuale stato dell'edilizia in Italia, un settore che continua ad essere...

14 Maggio 2024 Comunicazione

Un Passo Avanti Verso l’Edilizia del Domani: Il Cambiamento Inizia Ora

L'evoluzione dell'edilizia italiana si veste di tecnologia e sostenibilità, spinta da nuove strategie mirate a modernizzare gli edifici esistenti e...

3 Maggio 2024 Comunicazione

Affrontare la Crisi di Manodopera Qualificata: Una Strategia per il Futuro

Il Dilemma Attuale del Mercato del Lavoro Da anni, il mercato del lavoro si confronta con la difficoltà crescente di...

23 Aprile 2024 Comunicazione

La Rivoluzione della Sicurezza nei Cantieri: A che punto siamo con l’Introduzione della Patente a...

Presentato il 27 Febbraio dal Consiglio dei Ministri la  patente a punti per i cantieri dovrebbe essere un sistema pensato...

17 Aprile 2024 Comunicazione

L’Impatto del Superbonus e la Trasformazione Continua per il PNRR con geoJOB Recruitment

L'edilizia in Italia ha attraversato una fase di rinascita straordinaria grazie agli incentivi come il Superbonus 110%, che hanno stimolato...