Employer branding, per attrarre i migliori collaboratori nella tua azienda.

Con la ripartenza del settore delle costruzioni, sembrano introvabili i professionisti per il settore edile, e l’impressione è che l’unico modo per trovare nuovi collaboratori sia quello di offrire stipendi sempre più alti. 

Con questo articolo vogliamo approfondire l’Employer branding e come può essere uno strumento a disposizione delle aziende per attrarre i migliori collaboratori.

Cos’è l’employer branding?

L’employer branding è una strategia importante per attirare i migliori talenti sul mercato del lavoro ed è l’insieme delle attività e delle strategie che un’azienda mette in atto per costruire e promuovere la propria immagine. 

L’obiettivo delle aziende che decidono di mettere in campo azioni di employer branding è fidelizzare i propri dipendenti e di creare le condizioni per “attirare” a colloquio i migliori talenti presenti nel mercato del lavoro.

La forza delle aziende di successo 

Cosa rende le aziende grandi e di successo?

Siamo tutti d’accordo che le persone sono la risorsa principale di un’azienda di successo che si pone obiettivi ambiziosi di crescita, giusto?! 

Per questo è fondamentale trovare le persone giuste che entrino nell’organizzazione con le professionalità necessarie a garantire lo sviluppo e la crescita. 

In un mercato del lavoro sempre più competitivo, uno strumento importante per rappresentare i propri valori e renderli fin da subito oggetto di distinzione all’interno del proprio mercato è rappresentato appunto dall’employer branding che permette di elevare il valore percepito d’impresa. 

employer branding Geojob recruitment

Gli elementi chiave per costruire una forte immagine aziendale includono la cultura aziendale, le opportunità di carriera, i benefici e i programmi di sviluppo dei dipendenti.

Per costruire una forte immagine, le aziende devono innanzitutto identificare i loro valori e la loro cultura aziendale unica. Questo include la missione, i valori e i principi aziendali che guidano il modo in cui l’azienda opera. Inoltre, le aziende devono comunicare chiaramente questi elementi attraverso il loro sito web, i social media e le comunicazioni interne.

Comunicazione: la chiave che apre le porte dell’employer branding

Una volta identificati i propri valori, la mission, e la cultura aziendale il lavoro non è terminato. Bisogna elaborare una strategia comunicativa per far conoscere all’esterno questi valori e dimostrare giornalmente con articoli, post sui social, azioni e atteggiamenti coerenti a chi ci osserva che in questi ci crediamo realmente.

Se è vero che la comunicazione deve essere dedicata ad attirare i talenti e orientare la parte commerciale, è importante tenere in considerazione che i dipendenti devono essere i primi destinatari dei messaggi aziendali.
In questo modo loro diventano ambasciatori per l’azienda e si sentiranno spronati ad attuare atteggiamenti in linea con i valori dell’azienda.

Mostrare il valore dei dipendenti: dimostra che la tua azienda valorizza i dipendenti, ad esempio offrendo opportunità di crescita professionale, benefit, come assicurazione sanitaria e piani pensionistici, equilibrio tra vita lavorativa e privata. Offrire opportunità di carriera e programmi di sviluppo è un’arma efficace per attrarre e trattenere i migliori talenti. Questo può includere programmi di formazione e sviluppo, opportunità di crescita professionale e possibilità di carriera a lungo termine. 

In sintesi, l’employer branding è una strategia fondamentale per le aziende che vogliono attirare e trattenere i migliori talenti e migliorare la loro performance aziendale. 

CHECKLIST: Come fare employer branding? 

Per fare employer branding efficacemente è importante seguire questi passi fondamentali:

  1. Identificare la propria immagine: è importante capire come i dipendenti e i candidati percepiscono l’azienda e quali sono le loro aspettative in termini di cultura aziendale, opportunità di carriera e benefici. Questo può essere ottenuto attraverso sondaggi, interviste e analisi dei dati.
  2. Comunicare chiaramente la propria immagine: una volta che l’immagine dell’azienda è stata identificata, è importante comunicarla chiaramente attraverso il sito web, i social media e le comunicazioni interne. Inoltre, è importante assicurarsi che tutti i dipendenti siano in grado di comunicare in modo coerente l’immagine della società.
  3. Offrire un’esperienza di colloquio positiva: l’esperienza del candidato durante il processo di selezione può influire sul suo giudizio sulla tua azienda e come datore di lavoro. Assicurati che i candidati siano trattati con rispetto e che abbiano un’esperienza positiva durante il processo di selezione. Questo può aiutare a creare una reputazione positiva per la tua azienda e datore di lavoro e attirare altri talenti.
  4. Offrire opportunità di carriera e programmi di sviluppo dei dipendenti: i candidati vogliono sapere che hanno la possibilità di crescere professionalmente all’interno dell’azienda. È quindi importante offrire ai propri dipendenti programmi di formazione e sviluppo, nonché opportunità di carriera a lungo termine.
  5. Offrire benefici competitivi: i candidati vogliono sapere che l’azienda si prende cura dei suoi dipendenti. È quindi importante offrire benefici competitivi, come assicurazione sanitaria e piani pensionistici.
  6. Creare una community: La creazione di una community di dipendenti attuali e passati può aiutare a promuovere la propria immagine di datore di lavoro e a fornire una maggiore trasparenza sulla cultura e sull’ambiente di lavoro dell’azienda.
  7. Fare Employer Branding digitale: utilizzare i canali digitali per promuovere l’immagine dell’azienda, ad esempio attraverso video, foto, testimonianze di dipendenti e post sui social media.

In generale, l’employer branding è un investimento a lungo termine che richiede tempo e dedizione per costruire e mantenere una reputazione positiva come azienda e datore di lavoro. Tuttavia, i risultati possono essere molto gratificanti, poiché possono attirare i migliori talenti sul mercato del lavoro e aumentare la motivazione e la produttività dei dipendenti esistenti.

Se hai una storia da raccontarci o esperienze vissute, scrivici e con piacere ci possiamo confrontare.

geoJOB recruitment Srl è la prima ed unica agenzia per il lavoro dedicata al settore dell’edilizia, impiantistica, engineering & construction.

4 Gennaio 2024 ANCE

🏗️ Riflessioni sull’Edilizia in Italia: Sfide e Opportunità.

Siamo all’inizio del 2024 e vorrei condividere alcune riflessioni sull'attuale stato dell'edilizia in Italia, un settore che continua ad essere...

14 Maggio 2024 Comunicazione

Un Passo Avanti Verso l’Edilizia del Domani: Il Cambiamento Inizia Ora

L'evoluzione dell'edilizia italiana si veste di tecnologia e sostenibilità, spinta da nuove strategie mirate a modernizzare gli edifici esistenti e...

3 Maggio 2024 Comunicazione

Affrontare la Crisi di Manodopera Qualificata: Una Strategia per il Futuro

Il Dilemma Attuale del Mercato del Lavoro Da anni, il mercato del lavoro si confronta con la difficoltà crescente di...

23 Aprile 2024 Comunicazione

La Rivoluzione della Sicurezza nei Cantieri: A che punto siamo con l’Introduzione della Patente a...

Presentato il 27 Febbraio dal Consiglio dei Ministri la  patente a punti per i cantieri dovrebbe essere un sistema pensato...

17 Aprile 2024 Comunicazione

L’Impatto del Superbonus e la Trasformazione Continua per il PNRR con geoJOB Recruitment

L'edilizia in Italia ha attraversato una fase di rinascita straordinaria grazie agli incentivi come il Superbonus 110%, che hanno stimolato...